Diventa volontario

 

Per proseguire nell'iter di ammissione al corpo volontari, è necessario frequentare un corso base (obbligatorio), della durata di 16 lezioni due volte alla settimana(lunedì e giovedì) , in cui verranno forniti gli elementi indispensabili per operare su un'ambulanza, dopo la parte teorica occorre superare una prova scritta poi si passa alla parte pratica iniziando le guardie sull'ambulanza con la qualifica di Aspirante Milite in affiancamento, dopo almeno 25 turni e almeno 6 mesi si passa all'ultima parte del corso che termina con una prova pratica, una volta superata anche questa prova si diventa Militi della Pubblica a tutti gli effetti.
Dopo un’ anno da Milite effettivo, si può accedere ai corsi di abilitazione al servizio di Automedica; dopo circa due anni, si può decidere inoltre di partecipare al corso per Autisti Volontari.


I corsi vengono organizzati due volte all’anno, il primo ha inizio generalmente a marzo e il secondo a ottobre. Per informazioni contattare l’Ufficio Comando in orario pre serale allo 0521/224982


TURNI DI SERVIZIO (GUARDIE)

Ogni Milite dovrebbe garantire almeno un turno alla settimana. I turni di guardia sono della durata di almeno 6 ore e possono essere svolti nelle seguenti fasce orarie:

mattino dalle 7.00 alle 13.00
pomeriggio dalle 14.00 alle 20.00
notte dalle 18.00 alle 6.00 (turno doppio, da svolgere ogni 15 gg.)
in caso di impossibilità a svolgere il servizio, il Milite è tenuto a comunicarlo all’ Ufficio Comando o al proprio caposquadra almeno 48 ore prima del turno (salvo casi particolari).

ALTRI SERVIZI

Ogni Milite (sia Aspirante sia Effettivo) può svolgere servizio di Trasporto Infermi (ambulanza) o Trasporto disabili (pulmino), anche a seconda delle necessità.
Chi volesse prestare servizio presso il solo Trasporto disabili non è obbligato a seguire il corso (che in ogni caso è aperto a tutti) e non deve sostenere nessun esame.
Chi fosse interessato al Servizio di Telecontrollo, deve mettersi in contatto diretto con il responsabile (chiamando in sede) che provvederà ad affiancare il nuovo Volontario ad uno esperto (anche in questo caso non è obbligatorio il corso).
Chi volesse invece svolgere il servizio di Telefono Amico, deve scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al numero 0521/224922.